Formaggio Arla

Gouda Arla

Il Gouda è apprezzato per il suo cremoso e distintivo sapore di mandorle.

Questo formaggio prende il nome dalla città di Gouda, nel sud dell’Olanda. Si dice, tuttavia, che il primo Gouda sia stato prodotto nella città di Stolwijk e la variante che porta il nome di Stolwijk è sicuramente un’alternativa particolarmente gustosa del classico Gouda.

È stata la versione “casalinga” del formaggio Gouda a diventare famosa in tutto il mondo. In genere erano le mogli degli allevatori nelle piccole ma numerose fattorie olandesi ad essere responsabili per la produzione del formaggio e così facendo gettarono le basi per i primi caseifici.

I due formaggi danesi, Fynbo e Maribo, sono quasi identici al Gouda olandese, anche se hanno fori più piccoli. Maribo era venduto in passato come “Gouda danese impastato”.

Il Gouda Arla è prodotto presso i caseifici di Taulov e Branderup, in Danimarca.

Caratteristiche obbligatorie del formaggio Gouda:

  • Paese di origine: Paesi Bassi
  • Un formaggio rotondo, dotato di occhiatura. Forma: formaggio piatto e rotondo con lati convessi e un peso di 2,5-30 kg. Può essere prodotto anche come formaggio piatto, rettangolare o quadrato, anche se il suo peso non deve essere mai inferiore ai 5 kg.
  • Corpo e consistenza: la consistenza è dura, flessibile e affettabile. La struttura è caratterizzata da fori rotondi e irregolari, grandi quanto un pisello, e distribuiti in modo uniforme in tutto il formaggio. L’occhiatura può variare. Non è consentito aggiungere erbe e spezie.
  • Sapore: Gouda con crosta: dolce, leggermente acidulo, con odore e sapore sempre più pronunciati con la stagionatura. Senza crosta: dolce, leggermente acidulo.
  • Tempo di stagionatura: min. 5 settimane dalla consegna dal sito di produzione.